Domenica 4 Dicembre

F1, la Mercedes rivela: “stiamo male per Hamilton, i problemi capitano tutti a lui”

LaPresse/Reuters

In vista del Gp di Barcellona, la Mercedes spera di risolvere i problemi di Lewis Hamilton, tormentato dalla sfortuna in questo inizio di 2016

Comincia oggi, dopo quasi due settimane di sosta, il lungo week-end che porta al Gp di Barcellona, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1. Si rinnova la caccia a Nico Rosberg, saldamente in testa alla classifica iridata dopo le quattro vittorie ottenute nelle prime quattro corse di questo 2016.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Sono 43 i punti che separano il tedesco da Lewis Hamilton, il quale spera di risolvere fin da domani i problemi di affidabilità che lo hanno tormentato fino ad oggi. “Arriveremo alla soluzione e Lewis andrà avanti” sottolinea Paddy Lowe a Motorsport.com. “E’ ancora molto presto, il punto è che deve pensare una gara alla volta e continuare a fare del suo meglio. Facciamo sempre del nostro meglio per dare ai nostri piloti il miglior materiale possibile, quindi continueremo a farlo. Ci sentiamo davvero male per Lewis, perché non lo vogliamo penalizzare nella sua competizione con Nico” prosegue Lowe. “Stranamente nel 2014 non abbiamo avuto molti problemi al motore, ma ogni volta finivano per capitare a quello di Lewis tra i nostri otto. Ancora una volta, abbiamo otto motori e i problemi capitano sempre allo stesso. Non sono molti, ma succedono ogni volta a lui“.