Giovedi 8 Dicembre

F1, Kvyat punito: Button attacca la Red Bull [FOTO]

LaPresse/Photo4

Jenson Button non approva la decisione della Red Bull su Daniil Kvyat: il pilota della McLaren mostra il suo dissenso con un tweet

Di oggi la notizia della punizione di Daniil Kvyat da parte della Red Bull. Il pilota russo dal Gran Premio di Spagna sarà a bordo della Toro Rosso, al fianco di Sainz e non più a bordo della Red Bull: al suo posto, insieme a Daniel Ricciardo, ci sarà Max Verstappen. C’è chi è d’accordo con la decisione presa dalla scuderia chi invece pensa che Kvyat non meriti tutto ciò. Tra questi c’è Jenson Button, che con un tweet ha mostrato il suo dissenso: “davvero? Una brutta gara e Kvyat è  messo fuori scena, che dire del podio nella gara precedente? #MemoriaCorta”, ha scritto il pilota della McLaren. Inoltre Button ha anche ritwittato le parole dell’ex pilota Martin Brundle: “credo che Red Bull non abbia difeso Kvyat dopo la gara di Sochi. In tutto lo stile soap opera della F1 spero che Kvyat riesca a volare adesso in Toro Rosso!”.