Venerdi 9 Dicembre

F1: Hamilton euforico, Rosberg deluso: “Lewis è stato più veloce”

LaPresse

Lewis Hamilton felice per la pole position, Rosberg deluso ma consapevole della bravura del suo compagno di squadra

Un tempo pazzesco, una prestazione perfetta, un giro senza sbavature che ha regalato a Lewis Hamilton la pole numero 52 della carriera, la terza in questa stagione che potrebbe segnare il rilancio del campione del mondo in carica. Dietro di lui non molla il compagno di squadra Nico Rosberg, capace di tenere a bada le due Red Bull, apparse notevolmente veloci anche più della Ferrari che si sono piazzate al quinto e sesto posto.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Contento del risultato ottenuto oggi in pista il campione del mondo in carica: “sono molto felice, per aver azzeccato il giro, nico stava vivendo un week end molto forte, ma passo dopo passo sono riuscito a recuperare, voglio ringraziare il team tutti i ragazzi che hanno lavorato in fabbrica per risolvere tutti i problemi che abbiamo avuto, sono tre pole su tre qualifiche dato che negli ultimi due gran premi non ho potuto competere, oggi abbiamo cominciato bene e concluso ancora meglio“, ha dichiarato euforico Lewis Hamilton in conferenza stampa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Meno contento invece Nico Rosberg: “è un po’ deludente arrivare in seconda posizione per come è andata fino a quel momento, però Lewis è stato più veloce di me ma è la gara che conta, quindi cercherò di cogliere le opportunità che mi capiteranno“, ha aggiunto l’attuale leader mondiale.