Domenica 11 Dicembre

F1, Ecclestone risponde alla famiglia di Jules Bianchi: “facciano quello che credono”

LaPresse/Photo4

La famiglia di Jules Bianchi ha deciso di adire le vie legali per valutare eventuali responsabilità sull’incidente in cui ha perso la vita il figlio

Dopo la decisione della famiglia di Jules Bianchi di adire le vie legali contro la FIA, la Formula 1 e la Marussia per accertare le responsabilità della tragedia di Suzuka, Bernie Ecclestone non ha esitato a intervenire sulla questione, scegliendo un profilo basso per rispondere alla famiglia dello sfortunato pilota.

Zuma press/LaPresse

Zuma press/LaPresse

La famiglia di Jules Bianchi farà quello che deve fare” commenta ad Autosport il boss della Fom. Il francese soffrì un danno assonale diffuso dopo la collisione con un veicolo di recupero morendo, dopo una battaglia di nove mesi, lo scorso luglio. La palla, adesso, passa agli avvocati che dovranno accertare la presenza di eventuali negligenze riguardo l’accaduto e i presunti responsabili di esse.