Mercoledi 7 Dicembre

F1, delusione Ferrari. Kimi Raikkonen: “abbiamo faticato”

LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen consapevole di aver avuto delle difficoltà oggi in pista durante le qualifiche del Gran Premio di Spagna

Un tempo pazzesco, una prestazione perfetta, un giro senza sbavature che ha regalato a Lewis Hamilton la pole numero 52 della carriera, la terza in questa stagione che potrebbe segnare il rilancio del campione del mondo in carica. Dietro di lui non molla il compagno di squadra Nico Rosberg, capace di tenere a bada le due Red Bull, apparse notevolmente veloci anche più della Ferrari che si sono piazzate al quinto e sesto posto.
LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Quali sono i problemi riscontrati dai piloti della “Rossa”? Una combinazione delle condizioni meteorologiche, delle gomme, del circuito e della macchina, non è semplice azzeccare tutto e penso che la mia ultima uscita sia stata migliore rispetto agli altri giorni, purtroppo non è la posizione che vogliamo, certo sono solo le qualifiche, abbiamo faticato parecchio nell’ultimo settore, abbiamo fatto del nostro meglio ma non è quello che vorremmo, però dobbiamo puntare alla gara di domani cercando di migliorare ancora“, ha spiegato Kimi Raikkonen al termine delle qualifiche ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Ho cambiato un po’ di cose (nell’assetto) mi sembrava che la macchina andasse meglio, ma come detto è un po’ difficile riuscire ad azzeccare un giro giusto riuscendo a far andare la macchina come avremmo potuto”, ha concluso.