Giovedi 8 Dicembre

F1, Daniel Ricciardo perde il sorriso: “mi aspetto delle scuse!”

LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo si aspetta le scuse dal suo compagno di squadra dopo quanto accaduto ieri in pista a Sochi

E’ andato di scena ieri il quarto appuntamento della stagione 2016 di F1. I piloti sono scesi in pista a Sochi, dove a trionfare è stato ancora una volta Nico Rosberg, seguito dal compagno di squadra Lewis Hamilton e dal ferrarista Kimi Raikkonen. Giornata amara invece per Sebastian Vettel: il tedesco infatti ha terminato la gara prima del previsto perchè messo ko da Daniil Kvyat. L’incidente tra il pilota della Red Bull e la monoposto di Vettel ha coinvolto però anche Daniel Ricciardo: l’australiano ha dovuto sostituire una gomma, forata a causa del contatto con Vettel. Non contento quindi il pilota della Red Bull.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Mi aspetto delle scuse, mettiamola in questo modo. Le deve a più di una persona oggi, quindi vedremo. Ho visto un po’ di replay, durante la safety car ho anche guardato un po’ di schermi lungo la pista cercando di capire cosa fosse successo“, ha dichiarato Ricciardo come riportato su FormulaPassion.it. “Avevo la sensazione di ciò che era successo ed è quella che mi permane attualmente, vedrò altri replay ancora ma mi sembra che non ci sia molto da aggiungere“, ha aggiunto l’australiano.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ frustrante ed è un peccato essere fuori gara già dal primo giro, ma purtroppo queste cose accadono. Dopo il via ho sentito il grosso colpo, ho visto Seb venirmi addosso ma ho capito subito che era stato colpito a sua volta. Ho subito grossi danni e mi sono dovuto fermare, abbiamo provato a mettere le medie ma non ha funzionato, speriamo che Barcellona e Monaco vadano meglio, sono molto ottimista circa queste due gare“, ha concluso Ricciardo.