Sabato 3 Dicembre

F1, cambio nuovo per Vettel anche a Barcellona: ma nessuna penalizzazione in arrivo

LaPresse/Photo4

La collisione con Kvyat avvenuta al primo giro del Gp di Sochi, obbligherà la Ferrari a montare una nuova trasmissione sulla vettura di Vettel

Maurizio Arrivabene aveva rinviato tutte le valutazioni sulla Ferrari di Sebastian Vettel al momento in cui la vettura sarebbe tornata a Maranello.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il giorno giusto si è consumato ieri, quando meccanici e ingegneri hanno analizzato i danni riportati dalla rossa in seguito al tamponamento di Daniil Kvyat, e le conclusioni non sono certo esaltanti. La Ferrari dovrà sostituire la trasmissione della vettura di Vettel nel prossimo Gp di Spagna che si terrà sul circuito di Barcellona, dove la scuderia di Maranello sarà chiamato ad un’importante prova d’appello. Tuttavia, va sottolineato che per il pilota tedesco non scatterà nessuna penalizzazione, essendosi ritirato nel corso del primo giro in Russia. Una buona notizia in un periodo davvero complicato dove, a fronte dei quattro podi conquistati in quattro gare, esiste un problema non di poco conto legato al fatto che per una ragione o per l’altra (affidabilità o incidenti) una macchina non è quasi mai giunta al traguardo. Urgono soluzioni, di tempo per recuperare ce n’è eccome, bisogna però fare in fretta perchè la Mercedes non ha nessuna intenzione di rallentare.