Lunedi 5 Dicembre

F1, Arrivabene via dalla Ferrari? Vettel sbotta: “non diciamo stronzate”

LaPresse/Actionpress

I due piloti della Ferrari liquidano le voci che vorrebbero Maurizio Arrivabene lontano dalla Ferrari

Una mattinata dolce e un pomeriggio amaro quello per la Ferrari in questo venerdì di prove libere sul circuito di Barcellona. Dopo la doppietta centrata nelle FP1, la scuderia di Maranello centra il secondo posto nelle FP2 con Kimi Raikkonen, mentre deve accontentarsi del quarto Sebastian Vettel, staccato di un secondo dal leader Nico Rosberg.

LaPresse

LaPresse

A tenere banco, però, nelle ore successive alla seconda fatica di questo venerdì, è il futuro di Maurizio Arrivabene che potrebbe lasciare la Ferrari alla fine di questa stagione. Interrogato sulla questione ai microfoni di Motorsport.com, Sebastian Vettel non ha liquidato subito la questione: “è il nostro capo, e sta facendo un ottimo lavoro portando avanti la squadra. Trascorre un sacco di tempo con il team, non sono sui campi di gara, ma anche a Maranello. So che ci sono state alcune voci che definirei delle ‘stronzate’ ultimamente, ma io sono molto, molto felice che lui sia con noi”. Stessa opinione per Kimi Raikkonen: “è il miglior capo squadra che abbia mai avuto, penso che sia esattamente la persona giusta per questo lavoro. Stiamo bene insieme, ed il clima in squadra è ottimo. E sono certo che insieme arriveremo dove vogliamo arrivare”.