Lunedi 5 Dicembre

Europei Nuoto, Detti in finale nei 1500sl: “domani vediamo di farvi divertire”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Gabriele Detti ha commentato la prestazione odierna, auspicando per domani un miglioramento della già grande prestazione offerta oggi

La seconda giornata degli Europei di nuoto i corsia è terminata. Due sole medaglie per gli azzurri: un argento nella staffetta misti mista 4×100 e una bronzo nei 100 metri dorso. Questa mattina però sono andate in scena delle importanti gare che regalavano pass per le finali dei prossimi giorni, tra queste anche quelle dei 1500 sl con Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, che ieri ha conquistato uno splendido oro nei 400 sl. Greg ha chiuso col tempo di 14’46″81, il suo collega, connazionale e amico invece col tempo di 14’58″. Ho fatto fatica, soprattutto nella prima parte. Ma domani essere di fianco a Greg potrà essere solo un vantaggio. Oggi non ho sprintato negli ultimi 100 metri, domani vediamo di farvi divertire“, ha dichiarato Gabriele Detti al termine della gara. “Ho dormito dalle 11 alle 9, ero stanco morto. Non ho fatto neanche in tempo a salutare i miei genitori. Ieri mi ha fatto i complimenti anche Allegri, livornese come me, anche se è l’allenatore della Juventus (Detti è interista, ndr) mi ha fatto molto piacere. La mia vita sta cambiando? Io lavoro a testa bassa, poi i risultati arrivano quasi per forza“, ha concluso il campione italiano.