Sabato 3 Dicembre

Europei di nuoto, quanto è dura la vita da matricola: le giovani azzurre costrette a…colorarsi i capelli [FOTO]

Che scherzetto! Le veterane colorano i capelli con tonalità “folli” alle matricole in occasione degli Europei di nuoto 2016

Dopo la prima fase degli Europei di nuoto di Londra 2016, che ha visto sfidarsi i campioni di tuffi e nuoto sincronizzato, inizia oggi la fase che vede protagonisti gli atleti del nuoto in corsia: stile libero, farfalla, rana, dorso, staffette, chi più ne ha più ne metta. Non solo campioni affermati come Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri scenderanno in vasca all’Aquatics Centre di Londra. Per l’Italia ci sono infatti tantissime “matricole” che sono state “vittime” delle veterane che hanno effettuato su di loro un simpatico rito propiziatorio. Federica Pellegrini, Silvia Di Pietro e compagna hanno infatti deciso di colorare i capelli delle giovani matricole Trombetti, Toni, Quadarelli, Pezzato e compagne, con tonalità “folli” e super appariscenti. Capelli rosa, verdi, gialli sotto le cuffiette delle giovani nuotatrici. E’ andata meglio agli uomini che si sono limitati a rasare a zero le teste dei loro compagni di squadra.