Mercoledi 7 Dicembre

Ciclismo: Taborre positivo, squalificato per quattro anni

Caos doping: l’Unione Ciclistica Internazionale ha squalificato Taborre per aver assunto epo

L’Unione Ciclistica Internazionale (Uci) ha squalificato per quattro anni Fabio Taborre, trovato positivo lo scorso giugno in un test fuori competizione all’FG-4592, un metabolita che simula la produzione di Epo. La positività del 30enne pescarese, unita a quella per Epo di Davide Appollonio, costò la sospensione dalle gare dell’Androni di Gianni Savio. L’abruzzese non potrà’ tornare a competere prima del 2019. (ITALPRESS).