Giovedi 8 Dicembre

Ciclismo-Giro d’Italia, Nibali teme Valverde: “sarà un rivale molto pericoloso”

Lapresse / MAXPPP

Quando mancano tre giorni al via del Giro d’Italia, Vincenzo Nibali indica Alejandro Valverde come il rivale più pericoloso per la vittoria finale

Nei Grandi Giri si sono sfidati più volte ma al Giro d’Italia mai. Si, perchè Alejandro Valverde è alla sua prima apparizione nella Corsa Rosa, mentre Vincenzo Nibali l’ha già affrontata cinque volte vincendola nel 2013, ultima sua partecipazione.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

L’emozione è sempre tanta perchè penso ci sarà tutto il pubblico che mi aspetta – spiega il siciliano dell’Astanalo farò con determinazione. Oltretutto è un Giro con un percorso molto affascinante e adatto alle mie caratteristiche e voglio affrontarlo al meglio. Ci sono molti avversari importanti con alcuni outsider. Penso a Esteban Chavez, che è un giovane che va molto forte, e naturalmente al consolidato Valverde, che sarà uno degli avversari più importanti. E poi si aggiungeranno anche altri“. Più difficile conoscere la ‘ricetta’ giusta per ottenere una doppietta in uno dei tre Grandi Giri: “sicuramente sarà un Giro molto difficile. Una grande corsa si vive giorno dopo giorno studiando il percorso e i punti chiave. Ottenere una doppietta non è mai semplice ma l’esperienza che ho nei Grandi Giri, che ho corso e che ho vinto, può essere un bel vantaggio per me“. (ITALPRESS)