Giovedi 8 Dicembre

Ciclismo: Diego Ulissi show, è sua la prima vittoria italiana del Giro 2016

LaPresse/Belen Sivori

Quinta vittoria in carriera per Diego Ulissi al Giro d’Italia, in rosa torna Dumoulin con venti secondi di vantaggio su Jungels

Duecento chilometri di passione, di saliscendi e di curve alquanto spettacolari a cui si aggiungono faticose salite da mettere i brividi. Il Giro d’Italia 2016 sbarca in Italia, e lo fa nella città di Catanzaro partenza di questa quarta frazione conclusasi a Praia a Mare, per la prima volta nella storia arrivo di tappa. Il primo successo italiano della corsa rosa lo porta a casa Diego Ulissi che sfrutta gli ultimi dieci chilometri per staccare il gruppone e involarsi verso la quinta vittoria in carriera nella prestigiosa corsa italiana. Al termine di 4 ore e 47 minuti, il ciclista della Lampre Merida si mette in tasca un successo davvero esaltante, che lo lancia tra i protagonisti del Giro. Dietro Ulissi, si piazza Tom Dumoulin che precede Steven Kruijswijk e Alejandro Valverde, abile a tenere dietro Gianluca Brambilla e Vincenzo Nibali, piazzatosi al settimo posto. Maglia rosa per Tom Dumoulin con 20 secondi di vantaggio su Bob Jungels e su Ulissi. “Sono veramente felice perchè abbiamo fatto un grandissimo lavoro di squadra – commenta il ciclista italiano ai microfoni di Rai Sport – Valerio Conti è stato eccezionale a tirare il gruppetto. Avevo paura della discesa perchè era molto veloce, il gruppo aveva più velocità però sono riuscito a tenere un’andatura molto alta e sono veramente felice. Ho capito che era fatta quando mi son girato a cento metri dalla fine e ho visto che il vantaggio sugli inseguitori era rimasto ampio“.