Lunedi 5 Dicembre

Cessione Milan, ecco chi è Gancikoff: ‘l’uomo dello stadio’ con un passato… all’Inter!

Ph AcMilan.com

Cessione Milan che prosegue, tra i componenti del consorzio cinese anche Nicholas Gancikoff: l’uomo incaricato alla realizzazione del nuovo stadio

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Cessione Milan, ecco chi è Nicholas GancikoffCessione Milan che si appresta a vivere la fase decisiva. Nei prossimi giorni, probabilmente il 28 maggio, una delegazione del consorzio cinese sarà a Milano per incontrare Silvio Berlusconi e presentare la composizione della governance ed il ‘peso’ di ogni singolo socio (dovrebbero in tutto essere 7-8) all’interno della cordata. Di cui ancora non si conosco i volti, o almeno tutti: perché di sicuro tra gli imprenditori pronti ad acquisire il Milan sono presenti il colosso Evergrande e Nicholas Gancikoff, proprietario della Sport Investment Group.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Cessione Milan, ecco chi è Nicholas Gancikoff Imprenditore 42enne italo-inglese, Nicholas Gancikoff è l’uomo incaricato ad occuparsi della costruzione del nuovo stadio di proprietà del Milan: la sua posizione, dunque, acquisisce un ruolo nevralgico, perché quello di realizzare un impianto di proprietà è uno dei primi obiettivi dei potenziali nuovi proprietari del Milan. Ma spunta una curiosità. Con la sua Sport Investment Group, Gancikoff era stato incaricato nel 2009 da Moratti a realizzare uno studio sulla fattibilità di un nuovo stadio a tinte nerazzurre: “A Milano per l’Inter stiamo progettando qualcosa di mai visto: un vero e proprio polo dell’intrattenimento”. Progetto mai andato in porto. Ma adesso la storia potrebbe riproporsi, ma dall’altra parte del Naviglio.