Sabato 3 Dicembre

Carolina Kostner lontana dal pattinaggio e dalla…Juventus! “Ero sotto shock”

Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

Carolina Kostner racconta del difficile momento lontano dal pattinaggio e svela la sua vera fede calcistica

Teyssot,Pierre / LaPresse

Teyssot,Pierre / LaPresse

Il periodo lontano dal ghiaccio è stato inizialmente uno shock, ha coinvolto tutte le parti della mia vita, che mi hanno sconvolto completamente. Sono stata ferma dalle gare, ma non ho smesso mai di essere atleta“. Carolina Kostner si racconta ai “Sociopatici” di Radio2. “La mia mania è non avere manie – continua – ma come sportivo sei molto legato alle abitudini. Una cosa che faccio sempre ben volentieri prima di entrare in pista è salutare il pubblico: ‘ciao sono contenta di essere qui, siete le mie buone energie‘. La mia scaramanzia? Non ho scaramanzie, quindi nello spogliatoio prendo sempre un posto diverso. E a chi le chiede se da juventina è felice, replica: “so che ufficialmente sono juventina, ma io non sono juventina, io non tifo il calcio, tifo l’hockey!“. (ITALPRESS)