Domenica 11 Dicembre

Canoa: Stefanie Horn vola a Rio, che beffa invece per la coppia Camporesi-Ferrari

Stefanie Horn stacca il pass per Rio 2016 nel K1 donne, niente da fare invece per la coppia azzurra nel K2

Alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 parteciperà anche Stefanie Horn, capace di staccare il pass per il Brasile all’Europeo di canoa slalom disputatosi oggi a Liptovsky Mikulas, in Slovacchia. Niente Giochi, invece, per il K2 formato da Camporesi e Ferrari, vicinissimi ad una qualificazione sfumata per un soffio.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

I portacolori dell’Aeronautica Militare macchiano la loro prova con un errore che costa due secondi di penalità che si rivelano decisivi in classifica, dal momento che gli svizzeri Werro/Werro ottengono il pass olimpico con un crono inferiore di poco più di un secondo dalla coppia azzurra. Camporesi/Ferrari chiudono la semifinale in quattordicesima posizione, subito alle spalle dell’equipaggio elvetico che con il tredicesimo posto conquista il pass per Rio 2016. Delusione, inevitabile, per un’occasione sfumata davvero di pochissimo tra le rapide dell’impegnativo canale slovacco di Liptovsky Mikulas. Soddisfazione invece, nel K1 femminile dove Stefanie Horn si qualifica per Rio 2016 nel K1 femminile dopo l’ottima gara odierna nella quale ha lottato fino all’ultimo per portare a casa una prestazione più che positiva. Un dolce ottavo posto, quello conquistato in finale, che consente all’atleta azzurra di rappresentare in Brasile i colori dell’Italia nel K1 donne.