Domenica 4 Dicembre

Buon Compleanno Matteo Tosatto, il “nonno” pulito del Giro d’Italia

Matteo Tosatto, 42 anni al Giro: il “nonno” pulito del ciclismo

Lui, nel 1999, quando Pantani venne escluso da un Giro d’Italia già vinto per motivi ancora sconosciuti, c’era.
E pedalava. Lui due anni fa, mentre correva la Vuelta, venne attaccato sui social per avere ritwittato una frase infelice del Salvini leghista, e opportunista. Lui ha un curriculum che parla da sè: 32 “Grandi Giri” alle spalle, 4 Campionati del Mondo e 20 stagioni complessive in gruppo“.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Lui è nato nel 1974 a Castelfranco Veneto, il 14 maggio. Quindi oggi compie 42 anni, mica pochi per uno che è ancora in sella e fila col vento, come il vento.
Lui è Matteo Tosatto, ed è la dimostrazione vivente del fatto che “se la testa vuole, il fisico ubbidisce”, e che l’età è, proprio per questa ragione, solo una semplice condizione mentale. Niente altro. Matteo Tosatto compie oggi 42 anni, e a lui, alla sua grinta, alla sua abilità, alla sua costanza, al suo non arrendersi mai vanno i nostri migliori auguri. Essere presente a un Giro d’Italia alla sua età, credeteci, non è una cosa da tutti. Matteo “Toso” Tosatto è una quercia, una di quelle piante robuste, solide, salde, su cui costruire in pace e serenità l’avventura di una vita.

LaPresse/Zumapress

LaPresse/Zumapress

La sua è una vita che viaggia su due ruote, in bicicletta, visto che è diventato professionista nel 1997 e ancora oggi “calca” le strade più famose dei Giri con professionale caparbietà. Vorremmo aggiungere un’ultima cosa, in coda a questo scritto “augurale”: ultima ma non meno importante. Anzi. Matteo Tosatto, con i suoi 42 anni compiuti oggi in sella, e ad alto livello, è la dimostrazione che esiste un ciclismo pulito, che va stimato e rispettato, per la fatica, gli sforzi, il carattere. Non si arriva a gareggiare così tanto tempo a questi livelli se si usano “scorciatoie” dopanti, perché il fisico, prima o poi, chiede sempre il conto. Con gli interessi.
Il conto di Matteo Tosatto è un conto in attivo. Pulito. Proprio per questo, Matteo, i migliori auguri da tutti noi.