Sabato 3 Dicembre

Benetton Treviso: salutano 13 giocatori e due tecnici

LaPresse/ Spada

Benetton tra passato, presente e futuro. In attesa dei nuovi acquisti oggi sono stati annunciati 13 addii e alcune conferme

Dopo una stagione deludente, conclusa con la sconfitta di sabato 7 maggio contro il Leinster, è già arrivato il momento di iniziare a programmare la prossima stagione e nella giornata di oggi, 10 maggio 2016, tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, la società biancoverde ha voluto ringraziare gli atleti che da oggi lasceranno la squadra, questi sono: James Ambrosini, Enrico Bacchin, Sam Christie, Andrea De Marchi, Rupert Harden, Alberto Lucchese, Salesi Manu, Matteo Muccignat, Duncan Naude, Ludovico Nitoglia, Tom Palmer, Simone Ragusi, Chris Smylie. Contestualmente la società ha annunciato anche gli addii di Martin Field-Dodgson, skills e attack coach, e di Manuel Ferrari, allenatore della mischia.

LaPresse/ Spada

LaPresse/ Spada

Dunque sembra che avverrà una vera rifondazione per la Benetton con l’obiettivo di ritornare a competere per posizioni di classifica ben più dignitose, considerando l’ultimo posto di questa stagione. Questo nuovo corso avrà sicuramente come protagonisti i piloni Filippo Filippetto, Matteo Zanusso, Cherif Traorè, il tallonatore Luca Bigi, il duttile Marco Lazzaroni che può giocare sia in seconda che in terza linea ed infine l’utility back Jayden Hayward che hanno prolungato il loro contratto con la società di Treviso.

In attesa di sapere quali saranno i nuovi acquisti, sembra proprio che in casa Benetton si stia muovendo qualcosa e ci sia voglia di rivincita dopo questa annata deludente.