Mercoledi 7 Dicembre

Bayern, Guardiola attacca lo staff medico: che lite negli spogliatoi!

LaPresse/PA

Nervi tesissimi in casa Bayern: Guardiola, subito dopo l’eliminazione in Champions League con l’Atletico, sarebbe arrivato quasi alle mani con un componente dello staff medico

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Bayern-Guardiola, nervi tesissimi – Un anno fa lo storico responsabile medico del Bayern, e della nazionale tedesca, Wilhelm Mýller-Wohlfahrt, rassegnava le dimissioni in aperta polemica con Pep Guardiola ma da allora i rapporti fra il tecnico catalano e lo staff medico bavarese non sembrano migliorati. Secondo la “Bild”, al termine del ritorno di Champions con l’Atletico che ha visto il Bayern eliminato, ci sarebbe stato un duro confronto negli spogliatoi della squadra tedesca, con Guardiola che sarebbe quasi venuto alle mani con un fisioterapista. Il tecnico si sarebbe lamentato dei tempi di recupero dei suoi giocatori: “Godin è tornato subito a disposizione, perché voi non riuscite a fare altrettanto? Perché ci mettete così tanto con i nostri infortunati?”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Bayermn-Guardiola, che lite negli spogliatoi! – Un fisioterapista, il cui nome non è stato reso noto, avrebbe risposto a tono: “questo non lo puoi dire, non devi dirlo. Tranne Robben e Badstuber, hai tutti a disposizione“. A quel punto gli animi si sarebbero surriscaldati e sarebbe toccato a Ribery fare da paciere e mettere fine all’alterco. Il rapporto fra Guardiola e il suo staff medico al Bayern da tempo vive di strappi: detto di quanto accaduto lo scorso anno, già a dicembre il tecnico, infuriato per l’infortunio di Lahm, si era sfogato col responsabile medico Volker Braun: “qui non si può lavorare“. (ITALPRESS).