Martedi 6 Dicembre

Basket, Pasquini carica la Dinamo Sassari: “abbiamo uno scudetto da difendere”

L’allenatore della Dinamo Sassari prepara sprona la sua squadra in vista di Gara-1 dei quarti di finale playoff contro Reggio Emilia

Arriviamo pronti, con grande voglia di affrontare questa sfida, che è molto intrigante“. Federico Pasquini, coach di Sassari, presenta così gara 1 dei quarti di finale playoff alla vigilia della partenza per Reggio Emilia.

Lapresse/Soli

Lapresse/Soli

Penso che sarà una partita diversa da quella della regular season che abbiamo vinto a Reggio e a parte il fatto che loro dopo quella sconfitta, l’unica subita in casa, saranno ancora più motivati, la sfida di domani sarà molto importante perchè chi ha il fattore campo a favore vuole subito mettere una pietra, prendere un vantaggio. Domani inizia un nuovo campionato: quando partono i playoff, la situazione è del tutto diversa, soprattutto dal punto di vista emotivo“. Pasquini si aspetta una crescita in fase difensiva: “con Milano abbiamo giocato i primi due quarti straordinari a livello offensivo però a livello difensivo abbiamo sempre fatto 30 ma non 31, perchè non facevamo mai l’extra sforzo“. C’è uno scudetto da difendere: “certamente proviamo a difenderlo però in questo momento dobbiamo guardare a questa sfida dei quarti, ragionando sul fatto che se nelle ultime sette partite abbiamo sbagliato solo due quarti, vuol dire che ci siamo. Dobbiamo fare al meglio: ora guardiamo a questo primo step, andiamo a Reggio per gara 1 e 2 cercando di portarne almeno una a casa“. (ITALPRESS).