Mercoledi 7 Dicembre

Autovelox: annullate 3mila multe per l’anno 2015

Il comando della Polizia Provinciale parla di un errore tecnico degli autovelox ed ha provveduto all’annullamento delle multe prima di un eventuale ricorso

Tutti possono sbagliare, compresi gli autovelox :  la Polizia Provinciale di Brescia ha annullato ben 3mila multe per eccesso di velocità risalenti al 2015. La causa è da ricercarsi in un malfunzionamento del software, ma anche ad eventuali errori degli operatori e chi ha ricevuto la multa si rende conto dell’errore e lo segnala, la Polizia provvede ad annullare la multa prima di un ricorso ufficiale, evitando così ulteriori spese inutili.

Dal Comando della Polizia Provinciale della città lmbarda – come riportato dal Corriere della Sera – ammettono che sui 300mila verbali redatti lo scorso anno per eccesso di velocità, qualche errore può scappare, sia umano che tecnologico ovviamente.

 Poi esiste anche una parte di multe, decisamente esigua in realtà, che non vengono riscosse perché l’interessato non risulta reperibile: spesso si tratta di stranieri residenti in Italia che al momento della consegna del verbale sembrano essere letteralmente spariti nel nulla.