Sabato 3 Dicembre

Atletica, Mondiali Marcia: Elisa Rigaudo quinta a Roma

Elisa Rigaudo quinta nella 20 km ai mondiali di marcia in corso a Roma

La prima giornata dei Campionati del Mondo di marcia a squadre Roma 2016 si è conclusa nel segno della Cina che fa l’enplein con quattro vittorie individuali. In cima al podio salgono, infatti, il bronzo olimpico Zhen Wang (1h19:22) e la campionessa e primatista mondiale Hong Liu (1h25:59) nella 20km. Tanta gente e tanto tifo per gli azzurri lungo lo spettacolare tracciato disegnato tra l’Arco di Costantino e lo stadio delle Terme di Caracalla. Il miglior risultato a livello assoluto per l’Italia è il quinto posto individuale del bronzo olimpico 2008 Elisa Rigaudo.

rigaudoLa piemontese delle Fiamme Gialle porta a termine la sua prova in 1h28:03, mentre una squalifica fa uscire di scena a meno di 500 metri dal traguardo la primatista nazionale Eleonora Giorgi, fino a quel momento in lotta per il secondo posto. Le azzurre finiscono così seste, dopo aver visto da vicino un posto sul podio a squadre per gran parte della gara. “Partire dal Colosseo, marciare per le vie di Roma, entrare in questo bellissimo stadio… da pelle d’oca!”, ha dichiarato Elisa Rigaudo“All’arrivo ho sventolato in alto il tricolore. E non era per il mio risultato, non sapevo ancora se fossi quinta o sesta, ma non mi importava. Quella bandiera era solo per una persona: Anna Rita Sidoti. Per dirle grazie, per dirle che la ricordiamo sempre, per dirle che è stata un esempio come donna, come madre di tre bellissimi bambini, come guerriera nel momento della malattia. Ciao Anna Rita”, ha concluso.