Sabato 3 Dicembre

Atletica: le azzurre Grenot e Hooper in pista alle Isole Cayman

LaPresse/Daniele Badolato

Le azzurre Libania Grenot e Gloria Hooper pronte a scendere in pista domani a George Town

Di nuovo in pista le velociste azzurre. Sabato 14 maggio a George Town, capitale delle Isole Cayman, la campionessa europea Libania Grenot è attesa sui 400 metri, opposta tra le altre alla statunitense Allyson Felix, oro iridato della specialità. Nello scorso fine settimana la 32enne delle Fiamme Gialle ha migliorato il primato stagionale con 51.52 a Saint-Martin, nelle Antille francesi, togliendo 11 centesimi al 51.63 firmato in occasione del debutto (il 22 aprile a Gainesville). La tricolore assoluta Gloria Hooper (Forestale) sarà invece ancora in azione su entrambe le gare dello sprint: 100 e 200 metri. Nella distanza più breve troverà la statunitense Carmelita Jeter (campionessa mondiale nel 2011), la giamaicana Kerron Stewart e proprio la Felix. Ma il Cayman Invitational annuncia soprattutto l’esordio in questa stagione di Usain Bolt: il fulmine giamaicano sarà al via nei 100 metri.