Domenica 4 Dicembre

Atletica – Giro di vite del Cio contro il doping, Usain Bolt favorevole: “bisogna ripulire lo sport”

LaPresse/Reuters

Dopo le rivelazione del medico russo, Usain Bolt interviene sulla questione doping appoggiando la decisione del Cio

Una pessima notizia“. Usain Bolt commenta così, da Praga, quanto rivelato ieri dal Cio a proposito di 31 nuovi casi di doping in occasione dei Giochi di Pechino 2008 emersi dalle nuove analisi effettuate dal Cio su 454 campioni prelevati all’epoca.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

E’ una cosa brutale, che offusca il mondo dello sport da anni – ha aggiunto lo sprinter giamaicano – la Wada sta facendo un ottimo lavoro nel ripulire lo sport, sta dimostrando che darà la caccia a chiunque abbia imbrogliato“. Dura presa di posizione dello sprinter giamaicano, da anni strenuo combattente contro il doping e tutto ciò che possa offuscare uno sport come l’atletica. Purtroppo, ormai da mesi, continuano a pervenire notizie inquietanti che intorbidiscono anni di competizioni, sia internazionali che nazionali, ormai quasi tutte sotto la lente di ingrandimento della Wada. Le Olimpiadi di Rio si avvicinano, ma purtroppo la situazione peggiora: con questo andazzo, il futuro dell’atletica è davvero a rischio.