Martedi 6 Dicembre

Arianna Errigo risponde ai fans: “Vezzali? La più grande della galassia! A Rio avrò timore come sempre!” [VIDEO]

Arianna Errigo ha risposto alle domande dei fans nella videodiretta su Facebook e anche noi di Sportfair le abbiamo chiesto qualche curiosità

Mattia Gravili/LaPresse

Mattia Gravili/LaPresse

Ieri pomeriggio, come promesso, l’eccellenza della scherma italiana, Arianna Errigo, nonostante fosse un giorno di festa, ha trovato il tempo per dedicarsi ai propri fans. La schermitrice italiana, ha realizzato alle 18:00 una videodiretta live sul suo profilo Facebook, nella quale ha risposto a tutte le curiosità dei fans. Le sono state poste diverse domande su come si sia appassionata alla scherma, passione che come ha spiegato Arianna, è nata in giovane età con il fioretto; domande sui suoi ferrei allenamenti e sulla dieta minuziosa che segue una sportiva e tante curiosità personali, dalla sua squadra del cuore (l’Inter), fino a quante volte ha ripensato alla finale di Londra persa contro la Di Francisca alla quale ha risposto con un simpatico “uuuh sempre!” che lascia spazio a poche interpretazioni.

Anche noi di Sportfair abbiamo fatto una domanda alla Errigo in merito al ritiro di Valentina Vezzali e sulle aspettative in previsione delle Olimpiadi di Rio2016: “cosa ne pensi del ritiro di Valentina Vezzali? Vista la sua assenza senti la pressione nell’aver un ruolo più importante in chiave medaglia a Rio2016?“.

Arianna Errigo e Valentina VezzaliArianna ci ha prontamente risposto: penso che Valentina è stata la più grande atleta della scherma, del mondo, di tutti gli sport, di tutto, della galassia! Credo che a 42 anni sia giusto lasciare, penso che non arriverà mai nessuno a questi livelli a 42 anni, ha dato tantissimo, noi ovviamente lo sapevamo già da mesi e ancora non ci rendiamo conto. Io penso di essere fortunata per aver vissuto una parte della sua carriera e mi dispiace per le nuove leve che non l’hanno mai vissuta. Valentina ha vinto tanto, tutti la conosciamo, però viverla ogni giorno e vederla durante gli allenamenti, prima e dopo la gara è una cosa unica.

Per quanto riguarda Rio2016, Arianna con un grande sorriso ha ammesso che come sempre sentirà un pò di pressione: “se sento la pressione? Si sento la pressione ma come sempre, di più di meno non cambierà, tanto avrò paura comunque quel giorno!