Domenica 4 Dicembre

Ancelotti svela un segreto di Ronaldo: “ecco cosa faceva mentre Irina lo aspettava sola a casa”

Carlo Ancelotti ha rivelato un curioso aneddoto sulla personalità e la dedizione maniacale al lavoro di Cristiano Ronaldo

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Carlo Ancelotti vicinissimo ad inziare l’avventura sulla panchina del Bayern Monaco, non vede l’ora di cimentarsi con la nuova realtà tedesca. Raccogliere l’eredità di Pep Guardiola non sarà semplice, ma “Carletto” è abituato a gestire le pressioni e le aspettative di grandissimi club: nel suo palmares figurano Milan, Juventus, Psg, Chelsea e Real Madrid, tutti grandi club ai quali si affiancheranno a breve i campioni di Germania. Al Bayern allenerà grandi giocatori e chissà se ne troverà qualcuno al livello, almeno professionale, di Cristiano Ronaldo.

irina shaykAncelotti infatti non perde mai l’occasione per ricordare la dedizione al lavoro di CR7 e anche nella recente intervista al Financial Times, rivela un curioso aneddoto: “Ronaldo era capace di rimanere fino alle tre del mattino a Valdebebas per curare il suo corpo con bagni ghiacciati, anche se la compagna Irina lo stava aspettando a casa. A lui non importano i soldi, a lui interessa solo essere il numero uno”. Aneddoto che fa capire tanto della personalità di Ronaldo: essere migliore di Messi conta più che essere “migliore” per…Irina!