Domenica 4 Dicembre

Alfa Romeo: aiuti dalla Regione Lazio per 3,5 milioni di euro [FOTO]

La regione stanzia 3,5 milioni per infrastrutture, mentre i vertici Alfa Romeo promettono altri 3.500 posti  di lavoro entro il 2018

L’ Alfa Romeo è in piena fase di rilancio: nelle ultime ore è stata presentata alla stampa internazionale l’intera gamma della nuova Alfa Romeo Giulia, considerata la vettura simbolo di questo riscatto, mentre nei prossimi mesi aspettiamo il debutti di inediti modelli come il primo SUV della Casa del Biscione battezzato Stelvio.Alfa Romeo Giulia

Dal successo di questi modelli non dipenderà solo il futuro della Casa di Arese, ma anche dei tantissimi posti di lavoro che ruotano attorno agli impianti produttivi del Gruppo FCA (Fiat-Chrysler) e all’indotto che ne deriva. Per questo motivo nel grosso investimento dedicato a questo agognato rilancio ci sono anche dei soldi pubblici, provenienti dalla Regione Lazio. Quest’ultima ha infatti stanziato ben 3,5 milioni di euro come supporto dellop stabilimento di Piedimonte San Germano nei pressi di Cassino (FR), dove viene prodotta la Giulia e il futuro SUV dell’Alfa.Alfa Romeo Giulia

Il piano economico destinato a lavori infrastrutturali che riguardano gli impianti idrici e le vie di comunicazione, si aggiunge ai precedenti 1,26 milioni di euro elargiti lo scorso luglio alla Provincia di Frosinone per il ripristino di strade.  Secondo i vertici FCA, a Cassino verranno creati circa 3.000 posti di lavoro in più entro il 2018, grazie anche alla produzione di un nuovo modello che con ogni probabilità sarà rappresentata dalla nuova ammiragli della Casa del Biscione erede della 166.