Domenica 4 Dicembre

Volley, Champions League: la Lube Civitanova fatica ma conquista il terzo posto

La Cucine Lube Civitanova sul gradino più basso del podio della Champions League, battuta l’Asseco Resovia Rszeszow

E’ andata di scena questo pomeriggio la sfida tra l’Asseco Resovia Rszeszow e la Cucine Lube Civitanova valida per la finale terzo quarto posto della Champions League di pallavolo femminile. In attesa di sapere chi alzerà al cielo la coppa dei campioni tra lo Zenit Kazan e la Diatec Trentino, l’altra squadra italiana protagonista della Final Four conquista il gradino più basso del podio. La Lube Civitanova inizia col piede giusto, aggiudicandosi il primo set. I polacchi però reagiscono e nella seconda e terza frazione di gioco riescono a mettere sotto gli italiani. Nel quarto set i ragazzi della Lube decidono che bisogna cambiare registro: il terzo posto deve essere loro! E così è! La Lube Civitanova reagisce e lo fa bene, battendo l’Asseco Resovia Rszeszow per 3-2.