Sabato 3 Dicembre

Volkswagen T-Prime Concept GTE, dietro si nasconde la nuova Touareg [FOTO]

La Volkswagen T-Prime Concept GTE svelata al Saone di Pechino anticipa la futura Touareg e vanta una sofisticata meccanica ibrida

La Casa di Wolfsburg ha scelto l’importante palcoscenico del Salone di Pechino 2016 per presentare la Volkswagen T-Prime Concept GTE, futuristico prototipo di SUV di grandi dimensioni, chiamato ad anticipare la terza generazione della Touareg che dovrebbe debuttare sui mercati internazionali entro la fine del 2017.Volkswagen T-Prime Concept GTE (6)

Realizzata sulla piattaforma MLB, la vettura misura più di 5 metri perché vanta un passo allungato, mentre in Europa sarà più corta. L’estetica risulta caratterizzata da forme muscolose e scolpite: osservando il frontale spicca la lunga mascherina cromata che separa i proiettori dalla forma sfuggente dotati di tecnologia LED, mentre la vista posteriore vanta i fari dotati di tecnologia oled.Volkswagen T-Prime Concept GTE (10)

Entrando nell’abitacolo non si può fare a meno che apprezzare la cosiddetta “Curved Interaction Area”, ovvero la zona della plancia curva che ospita  l’Active Info Display da 12 pollici e lo schermo da 15 pollici del sistema infotainment che permettono di tenere d’occhio e settare tutte le funzioni della vettura. Anche la zona posteriore risulta farcita di tecnologia come dimostra la presenza  di uno schermo da 9.6 pollici incastonato nella console centrale e dei due tablet da 10,1 pollici.Volkswagen T-Prime Concept GTE (5)

La meccanica della Volkswagen T-Prime Concept GTE,  sfrutta un sistema ibrido che abbina  il quattro cilindri TSI di 2.0 litri ad un motore elettrico, per una  potenza complessiva di 381 CV e 700 Nm. Con la sola modalità elettrica è possibile percorrere 50 km , mentre sfruttando tutta la potenza la vettura dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h  in 6 secondi e  una velocità massima di 224 km/h (consumo combinato pari a 2,7 l/100 km ).