Venerdi 2 Dicembre

Un suo ex giocatore attacca Mourinho: “ecco perché perde il controllo dello spogliatoio”

LaPresse/PA

Filipe Luis, terzino sinistro oggi all’Atletico Madrid, racconta il suo rapporto con Mourinho e spiega il perché del fallimento al Chelsea dello Special One

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il problema di Mourinho e’ che spreme i suoi giocatori. E’ l’idea di Filipe Luis, agli ordini dello Special One nella scorsa stagione al Chelsea. “Parlare di lui e’ sempre controverso e c’e’ sempre qualcosa di intrigante attorno alla sua figura – racconta a ‘FourFourTwo’ – ma e’ un bravo allenatore che prova a tirare fuori il massimo da ognuno dei suoi giocatori. Penso pero’ che questa sia anche una delle ragioni per cui alle volte perde lo spogliatoio. Chiede cosi’ tanto ai suoi giocatori che alcuni non resistono troppo a lungo. Per quanto mi riguarda, ci siamo trovati molto bene e mi ha aiutato quando volevo tornare all’Atletico. E’ un ottimo allenatore, mi dispiace non essere riuscito a convincerlo che avrei potuto fare il titolare al Chelsea“. (ITALPRESS).