Sabato 3 Dicembre

Tutto pronto per il Giro d’Italia di Handbike: domenica la prima tappa

Partirà domenica 3 aprile il Giro d’Italia di Handbike: prima tappa a Crema 

La città di Crema ospiterà domenica 3 aprile l’ufficiale taglio del nastro del Giro D’Italia di HandBike che per la 7^ edizione torna sulle strade lombarde. E’ solo la prima tappa ma già si registra un record di iscritti: ben 125 atleti per 10 team diversi, domenica mattina a partire dalle h 10.30, si sfideranno nella competizione per le ambitissime maglie del circuito paralimpico più famoso d’Italia.

giro handbike“Ci saranno i big – afferma il presidente del comitato organizzatore del Giro d’Italia di HandBike Walter Ferrari –  ma anche numerose new entry a sfidarsi sul circuito di circa 3,1Km. In palio come sempre la Maglia Rosa, Maglia Bianca e Maglia Nera PMP, ma non solo, anche quest’anno previsto un cospicuo montepremi denominato FAST TEAM by CHALLIER Catering & Banqueting, Montepremi che metterà in competizione i vari Team che parteciperanno alle 7 Tappe previste”

Il programma della giornata sarà la seguente: alle h 9.00 di domenica ci sarà il “giro di prova” del circuito fatto da tutti i bambini delle associazioni ciclistiche del comune di Crema (Team Serio, U.C. Cremasca, U.C. Madignanese), poi ci sarà il taglio del nastro fatto dal Comitato organizzatore del Giro, dal sindaco di Crema Silvia Bonaldi e dall’assessore allo sport Walter Della Frera. Ecco nello specifico le vie interessate: partenza da Piazza del Duomo, poi via XX Settembre, via Repubblica, via Cadorna poi gli atleti passeranno per via Mercato rientreranno in via Monte di Pietà fino a Piazza Marconi  poi via Tadini, via della Stazione, via Santa Chiara, via Cavour, vicolo Monza e sfileranno fino a ritornare in Piazza del Duomo dove si svolgeranno le premiazioni.

foto Carlo Vaj

foto Carlo Vaj

Ringraziamo la città di Crema – ha affermato Andrea Leoni, Patron della Manifestazione –  per la disponibilità e per l’organizzazione in particolare il sindaco Silvia Bonaldi e l’assessore Walter Della Frera. Abbiamo scoperto che Crema è città europea dello sport per questo non poteva certo mancare all’appuntamento con lo sport e la solidarietà verso i portatori di handicap che il Giro d’Italia di HanBike veicola. E’ inoltre emozionato anche il Testimonial di questa edizione, l’attore e regista PAOLO RUFFINI che ha deciso di essere il volto della manifestazione. Presente come sempre anche la bellissima VERA ATYUSHKINA che per il secondo anno consecutivo sarà Miss Maglia Rosa

Per preparare all’evento di domenica e sensibilizzare la cittadinanza il comune di Crema ha organizzato venerdì 1 aprile, ore 20.45, il convegno intitolato “Il limite che non limita, ovvero la disabilità vissuta come una ricchezza anche nello sport”.

In questa prima tappa sarà lanciata ufficialmente la campagna di crowfunding digitale: acquistando sulla piattaforma digitale www.worthwearging.org le magliette chiunque potrà sostenere l’associazione sportiva dilettantistica senza fini di lucro che da sette anni organizza il giro d’Italia di Handbike. Diffondere l’amore per le due ruote, creare momenti di socializzazione e agire giorno per giorno in modo infaticabile per abbattere le barriere architettoniche può essere fatto solo grazie al sostegno di una cittadinanza attiva e sensibile per questo bisogna esser capaci non solo di “indossare un’idea ma di testimoniarla ogni giorno”. Le magliette acquistabili sulla piattaforma www.worthwearing.org  sono di due modelli acquistabili al link https://worthwearing.org/store/giro-d-italia-di-handbike. T-shirt per veri ambasciatori di buone cause in 100% cotone biologico.