Domenica 4 Dicembre

Tuffi, Tania Cagnotto super a Kazan: “che emozione risalire su questo podio!”

Tania Cagnotto seconda alle World Series di Kazan: riaffiorano i ricordi dei Mondiali dello scorso anno

Kazan è un posto speciale per Tania Cagnotto. La campionessa azzurra di tuffi proprio nella città russa ha conquistato il titolo mondiale del trampolino da 1 metro lo scorso anno. La tuffatrice italiana è tornata a Kazan proprio la scorsa settimana per partecipare alle World Series, riuscendo ad essere veramente super! La Cagnotto si è infatti classificata seconda, riuscendo a battere una cinese. Davanti alla cagnotto l’incredibile He Zi, al terzo posto invece l’australiana Maddison Kenney. Non benissimo invece le rivali dirette di Tania, la cinese SHi Tingmao e la canadese Ware.

LaPresse

LaPresse

Sono contentissima del mio punteggio. Spero che questo risultato sia di buon auspicio in vista dei prossimi impegni visto che qui non sono in formissima. Dovrei ancora migliorare qualcosa nei mesi che precedono Rio, ma la cosa che mi rende orgogliosa è aver superato una delle due cinesi. Ora sono stanchissima e cercherò di ricaricare le pile in vista degli Europei“, ha dichiarato la Cagnotto dopo la gara come riportato su “La Gazzetta dello Sport“. “Che emozione risalire su questo podio, quanti bei ricordi che resteranno per sempre. Con Francesca Dallapè, abbiamo sempre centrato il podio nel sincro in tutte e 4 le tappe della serie mondiale e in chiusura il 2° posto individuale: credo di avere un dio russo, non avrei mai pensato di poter battere una cinese, davvero incredibile! Spasibo Kazan“, ha concluso la campionessa azzurra.