Venerdi 9 Dicembre

Tennis-Roland Garros, Federer incorona Nadal e ridimensiona il dominio di Djokovic!

Federer ha analizzato lo stato di forma e le possibilità di vittoria di Nadal e Djokovic sulla terra rossa del Roland Garros

federer-nadal-djokovic-1454672294-800Roger Federer è tornato a parlare di Nadal e Djokovic, i suoi due principali avversari degli ultimi anni, sulle pagine del quotidiano spagnolo Marca. Lo svizzero ha commentato le dichiarazioni di Nadal in merito all’ansia che lo ha divorato per tutto il 2015, impedendogli di giocare al meglio: “non mi ha sorpreso. Ciò che succede è che eravamo abituati a vedere che Rafa, dopo un lungo infortunio, tornava e rapidamente era al suo miglior livello. E questo era incredibile per me. Non è normale per molti il fatto che lui lo abbia fatto molte volte. Ciò che mi ha sorpreso è come abbia parlato apertamente delle sue paure. Forse era il modo per levarsi pressione o semplicemente dire la verità di ciò che gli accadeva. La cosa allucinante è che la gente pensava che non potesse tornare competitivo. Eccolo che vince il suo nono titolo a Monte Carlo!

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Sul dominio del collega numero 1 al mondo, Novak Djokovic, Federer si dimostra un po’ più avido di complimenti: “sono numeri incredibili ma so che si può fare perchè sia io che Rafa lo abbiamo fatto prima. Il tennis è cambiato. Non ci sono specialisti delle superfici come negli anni ’90 dove Bruguera era il migliore su terra. È complicato avere la regolarità di Novak, stare senza infortuni giocando tanti tornei e partite“.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Domanda finale secca in merito al Roland Garros: “chi è il migliore su terra rossa Nadal o Djokovic?”, Federer non ha dubbi:” il re della terra è Rafa. Il tennista da battere è lui. Novak non ha mai vinto a Parigi. Può essere che ora sia il favorito ma Nadal e Nadal. Sono contento di cosa abbia dimostrato a chi non credeva che lui potesse vincere a Monaco e molto di più.