Martedi 6 Dicembre

Tennis, Roberta Vinci dà forfait a Praga: Camila Giorgi unica azzurra in tabellone

Donato Fasano - LaPresse

I persistenti dolori al piedi costringono Roberta Vinci a dare forfait a Praga, dove rimane solo Camila Giorgi tra le azzurre

Alla luce della rinuncia in extremis di Roberta Vinci, Camila Giorgi è l’unica giocatrice italiana al via del “J&T Banka Prague Open 2016“, torneo Wta International dotato di un montepremi di 500.000 dollari sulla terra rossa di Praga, in Repubblica Ceca. La 24enne di Macerata, numero 49 del ranking mondiale, debutterà subito contro la belga Yanina Wickmayer, numero 42 Wta e ottava testa di serie, che si è aggiudicata l’unico precedente, curiosamente proprio al primo turno del torneo di Praga 2015, in rimonta, con il punteggio di 4-6 6-3 7-5.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Ciao ragazzi! Purtroppo non giocherò il torneo di Praga… Torno a casa per fare altri esami al piede..! Spero di farcela per Madrid e Roma!“. E’ il testo del tweet con cui Roberta Vinci sabato all’ora di pranzo ha annunciato la rinuncia al torneo Wta di Praga, sulla terra, che prende il via lunedì nella capitale ceca. La 33enne tarantina, al momento numero 8 della classifica mondiale, uscita ai quarti di finale a Stoccarda per mano della tedesca Siegemund, non ha ancora del tutto risolto il problema al piede che l’ha condizionata soprattutto nel play-off di Fed Cup contro la Spagna, a Lleida. Nella capitale ceca la prima testa di serie è la russa Svetlana Kuznetsova, numero 13 della classifica mondiale, seguita nel seeding dalle ‘padrone di casa’ Lucie Safarova (15 Wta) e Karolina Pliskova (18). (ITALPRESS).