Mercoledi 7 Dicembre

Tennis, Nadal emozionato: “non mi sentivo così da un pezzo!”

LaPresse/Reuters

Nadal felice ed emozionato per la sua nona vittoria al Monte Carlo Rolex Masters

E’ andata di scena ieri la finalissima del Monte Carlo Rolex Masters 2016. A trionfare è stato lo spagnolo Rafa Nadal che conquista il suo nono titolo nel Principato di Monaco. Il maiorchino ha mostrato di essere in perfetta forma e di avere un’immensa voglia di tornare a vincere, di tornare a fare grandi cose e di ottenere grandissimi risultati.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il maiorchino ha sconfitto nella finale di ieri il francese Gael Monfils che ha dato del filo da torcere per due set a Nadal per poi crollare nell’ultima frazione di gioco. Felicissimo lo spagnolo per questa importante vittoria: “sono molto, molto felice e mi devo godere tutto di questo momento, da un po’ di tempo non assaporavo un successo così prezioso. È stata una settimana davvero molto intensa ed importante, per me“, ha dichiarato a “La Gazzetta dello Sport”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Lo sapete, vengo da un 2015 terribile, un anno in cui non c’ero di nervi, e quando sei nervoso durante le partite non ti riescono le cose che vorresti. Ma ho continuato a lavorare duro per ritrovare il feeling con me stesso e il campo, e qui mi sono sentito come non mi ricordavo da un pezzo. E poi le vittorie aiutano, non sarò ancora perfetto al 100%, ma tutto sta andando davvero molto meglio di prima“, ha aggiunto il maiorchino.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Avevo solo bisogno di mettere insieme più partite di grande intensità, venivo da due buone settimane in America, chiedevo conferme e sono arrivate. Rivincere qui è qualcosa di incredibile, ma adesso fuori di qui c’è solo Barcellona“, ha proseguito il nono volte campione a Monte Carlo. “Perdere a Melbourne — ricorda Rafa — fu dolorosissimo, perché stavo giocando davvero bene. Ma le delusioni fanno parte della vita, un giorno sei in cielo e l’altro cadi, un giorno resti e l’altro sparisci. Devi accettarlo e provare a metterti tutto alle spalle“, ha concluso Nadal.