Sabato 3 Dicembre

Tennis, Murray fiducioso: “ultime settimane difficili, ma possono vincere il Roland Garros”

Andy Murray parla del suo futuro in vista della stagione su terra rossa e delle possibilità di vincere il Roland Garros

Periodo non proprio roseo per il tennista numero 2 al mondo, Andy Murray. Lo scozzese ha perso al secondo turno ad Indian Wells contro Federico Delbonis e a  Miami è stato battuto da Grigor Dimitrov al terzo turno. “Ovviamente le ultime settimane sono state difficili per me. È molto difficile giocare al più alto livello ogni singola settimana”, ha commentato un consapevole Murray.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Nonostante ciò Andy resta ottimista per il prosieguo della stagione: non c’è alcuna ragione per cui non dovrei giocare bene nella stagione su terra. L’anno scorso è stato senza dubbio il mio miglior anno su terra. È stata la prima volta in cui ho vinto bei match su terra contro i migliori giocatori. So che è possibile, posso vincere il Roland Garros, ma devo giocare a un livello molto alto“. L’ultima volta che Murray ha giocato un match ufficiale su terra è stato lo scorso novembre alla finale di Coppa Davis: “non è stata una pausa dalla terra così lunga. Mi sono adattato più velocemente per questo motivo”, ha concluso un Andy Murray carichissimo.