Sabato 10 Dicembre

Tennis, l’ex coach di Murray svela: “Andy ha questo carattere e non cambierà”

LaPresse/PA

Mark Petchey ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al comportamento di Andy Murray, spesso furioso durante i match

Adam Davy/PA Wire

Adam Davy/PA Wire

Mark Petchey, ex allenatore di Andy Murray che sotto la sua guida è entrato in top 50 per la prima volta in carriera, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al comportamento in campo del tennista britannico, a volte troppo scontroso e irascibile.

Petchey ha affidato alle pagine del Daily Mail la sua opinione: lui è così e non cambierà; è ciò che lo fa diventare il giocatore che è. È il suo modo di comportarsi. Non credo che cambierà, anche se i suoi allenatori pensano che potrebbe giocare meglio con un altro atteggiamento. Farà ciò che sente. Questo è il suo gioco e il suo carattere, gioca come vuole.” L’ex coach di Murray si è dichiarato sorpreso che Amelie Mauresmo, attuale allenatrice dello scozzese, abbia visto la partita contro Dimitrov non seduta nel box ma in un’altra parte dello stadio: “Andy deve capire cos’è meglio per lui. È ovviamente qualcosa su cui deve focalizzarsi a lungo termine. Alla O2 Arena ha fatto mettere tutti lontani da lui perché sente che questa è una distrazione e qualcosa a cui pensa“.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Pethey pensa che le sconfitte premature ad Indian Wells e Miami non siano preoccupanti e esprime la sua opinione in merito alla questione bebè: “rappresentano un problema passeggero. All’improvviso è diventato un brutto giocatore dall’Open d’Australia. Avere un bebé è un’esperienza che cambia la vita. Perciò sarà difficile probabilmente trovare l’equilibrio tra avere un bambino e cercare di migliorare come giocatore”.