Mercoledi 7 Dicembre

Tennis, Kuznetsova in finale a Miami: ma scoppia la polemica montepremi

LaPresse/Reuters

Svetlana Kuznetsova, tornata in finale a Miami dopo 10 anni, si è espressa in merito alla parità dei montepremi fra ATP e WTA

Finalmente, 10 anni dopo, Svetlana Kuznetsova è tornata a giocarsi una finale a Miami. A contenderle il trofeo del Miami Open nel pomeriggio, sarà Victoria Azarenka. La tennista russa ha dichiarato: ”sono contenta di aver resistito. Non mi sentivo al meglio ma ho combattuto su ogni palla, cercando di correre il più possibile. Ho fatto in modo di chiudere in due set, perché volevo avere un pò più tempo per riposarmi”.

Alla Kuznetsova è poi stata posta la delicata domanda sulle differenze tra i montepremi WTA e ATP. Svetlana a questo proposito ha dichiarato: “gli uomini che viaggiano possono avere figli. Loro possono mettere su famiglia giusto? Noi non possiamo. Io sono professionista da quando ho 16 anni. Ho lasciato tutto: amici e famiglia. Noi diamo più del 100% e non vogliamo rubare loro dei soldi. Vogliamo semplicemente guadagnare le stesse cifre”.