Tennis, guai in vista per Camila Giorgi: rischia di saltare Rio 2016

Alfredo Falcone/ LaPresse

Camila Giorgi rischia grosso: dopo il problemi con la federtennis potrebbe saltare le Olimpiadi di Rio 2016

Continua a creare polemiche il caso Giorgi. La tennista azzurra che ha rotto i rapporti con la federazione italiana di tennis. La 24enne marchigiana rischia adesso grosso: potrebbe infatti saltare le Olimpiadi di Rio 2016.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Perchè? Lo ha spiegato il presidente della Federtennis a margine della presentazione degli Internazionali di Roma: “Camila Giorgi ai Giochi di Rio? All’Olimpiade per normativa Itf vanno i giocatori che sono in ‘good standing’ con la federazione. Noi abbiamo mandato proprio ieri una lettera alla Giorgi nella quale richiamiamo gli impegni presi in ben 4-5 contratti firmati e le chiediamo di renderci 160 mila euro circa. Aspettiamo ce li renda, non lo farà di sicuro e a quel punto è difficile stare in good standing con chi ti ha chiesto aiuto e non appena vince due incontri si dimentica di te e del suo paese che in questi anni l’ha coccolata, curata e fatta crescere“. “Noi non gestiamo soldi nostri. Sono soldi che dobbiamo dare a giocatori giovani per contribuire alla loro crescita“, ha aggiunto Angelo Binaghi.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Si attende quindi di scoprire se Flavia Pennetta deciderà di scendere in campo ancora una volta, l’ultima, altrimenti saranno solo due le tenniste a rappresentare l’Italia ai prossimi Giochi Olimpici, Sara Errani e Roberta Vinci: “sulla Pennetta dovete chiedere al presidente Malagò non si è ancora cancellata dalla classifica Wta, finchè c’è vita c’è speranza. Speriamo comunque che la Knapp riesca a rimettersi in sesto, in ogni caso non c’è nessun problema, perche’ oggi per me la Giorgi non e’ in good standing con la Federtennis“, ha concluso Binaghi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery