Lunedi 5 Dicembre

Tennis, guai in vista per Camila Giorgi: rischia di saltare Rio 2016

Alfredo Falcone/ LaPresse

Camila Giorgi rischia grosso: dopo il problemi con la federtennis potrebbe saltare le Olimpiadi di Rio 2016

Continua a creare polemiche il caso Giorgi. La tennista azzurra che ha rotto i rapporti con la federazione italiana di tennis. La 24enne marchigiana rischia adesso grosso: potrebbe infatti saltare le Olimpiadi di Rio 2016.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Perchè? Lo ha spiegato il presidente della Federtennis a margine della presentazione degli Internazionali di Roma: “Camila Giorgi ai Giochi di Rio? All’Olimpiade per normativa Itf vanno i giocatori che sono in ‘good standing’ con la federazione. Noi abbiamo mandato proprio ieri una lettera alla Giorgi nella quale richiamiamo gli impegni presi in ben 4-5 contratti firmati e le chiediamo di renderci 160 mila euro circa. Aspettiamo ce li renda, non lo farà di sicuro e a quel punto è difficile stare in good standing con chi ti ha chiesto aiuto e non appena vince due incontri si dimentica di te e del suo paese che in questi anni l’ha coccolata, curata e fatta crescere“. “Noi non gestiamo soldi nostri. Sono soldi che dobbiamo dare a giocatori giovani per contribuire alla loro crescita“, ha aggiunto Angelo Binaghi.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Si attende quindi di scoprire se Flavia Pennetta deciderà di scendere in campo ancora una volta, l’ultima, altrimenti saranno solo due le tenniste a rappresentare l’Italia ai prossimi Giochi Olimpici, Sara Errani e Roberta Vinci: “sulla Pennetta dovete chiedere al presidente Malagò non si è ancora cancellata dalla classifica Wta, finchè c’è vita c’è speranza. Speriamo comunque che la Knapp riesca a rimettersi in sesto, in ogni caso non c’è nessun problema, perche’ oggi per me la Giorgi non e’ in good standing con la Federtennis“, ha concluso Binaghi.