Sabato 3 Dicembre

Tennis, dalla commozione cerebrale al ritorno in campo: Casey Dellacqua in Fed Cup

Richard C. Lewis/Icon SMI

La tennista australiana, Casey Dellacqua, convocata per il match di Fed Cup contro gli Usa, tornerà in campo dopo la commozione cerebrale rimediata ad ottobre

Buone notizie per Casey Dellacqua: la tennista australiana convocata per la sfida di play-off di Fed Cup tra Australia e Stati Uniti, tornerà finalmente a giocare un match di tennis in singolo, dopo lo stop per una commozione cerebrale rimediata ad ottobre e il conseguente recupero durato 5 mesi. Casey Dellacqua si era procurata la commozione cerebrale durante un match, cadendo e sbattendo la testa mentre rincorreva la palla: “volevo davvero vincere e nel rincorrere una palla sono caduta non riuscendo a mettere le mani davanti. Avevo costantemente sonnolenza. Non riuscivo a ricordare le cose, facevo controlli col mio dottore ogni paio di giorni. Avevo costantemente mal di testa, non riuscivo a dormire, è stato davvero brutto“, ha dichiarato la tennista che si è detta contenta di essersi messa finalmente alle spalle questo problema.