Sabato 10 Dicembre

Tennis-classifica Atp: Djokovic rimane saldamente al comando, Fognini primo degli azzurri

LaPresse/REUTERS

Unica variazione nei primi dieci posti della classifica Atp riguarda lo scambio tra Tsonga e Berdych con il primo che sale al numero 7 e il secondo che scende al numero 9

Dopo la vittoria di Rafa Nadal a Monte Carlo, cambia poco nelle prime dieci posizioni della classifica Atp dove l’unica novità riguarda Tsonga, capace di issarsi al settimo posto guadagnando due posizioni grazie alla semifinale conquistata nel principato.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Per quanto riguarda gli italiani, Fabio Fognini si conferma il primo dei tennisti azzurri ed è stabile al numero 31. Dietro di lui perde un posto Andreas Seppi che si piazza al numero 42, mentre sale al 52esimo posto Paolo Lorenzi. Tre passi indietro per Simone Bolelli (87) mentre Cecchinato, pur scendendo di un gradino, rimane nella top 100, fermandosi al numero 99. In testa rimane sempre Djokovic che, con 195 settimane da numero uno, è quinto nella speciale classifica del numero di settimane in vetta al ranking maschile.

Questa la nuova classifica Atp:

1. Novak Djokovic (Srb) 15550 (–)
2. Andy Murray (Gbr) 8175 (–)
3. Roger Federer (Sui) 7785 (–)
4. Stanislas Wawrinka (Sui) 6460 (–)
5. Rafael Nadal (Esp) 5595 (–)
6. Kei Nishikori (Jpn) 4490 (–)
7. Jo-Wilfried Tsonga (Fra) 3400 (+2)
8. David Ferrer (Esp) 3190 (–)
9. Tomas Berdych (Cze) 3120 (-2)
10. Richard Gasquet (Fra) 2840 (–)