Venerdi 2 Dicembre

Tennis, Chris Evert malinconica: “è triste veder perdere Federer” [FOTO]

LaPresse/Reuters

L’ex numero 1 del ranking WTA, Chris Evert, twitta la sua tristezza nel veder perdere un mito come Roger Federer

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Dopo l’eliminazione a sorpresa di Novak Djokovic contro il carneade Vesely, il Master 1000 di Montecarlo perde un altro dei suoi più illustri protagonisti: Roger Federer è stato costretto ad alzare bandiera bianca contro il francese Wilfried Tsonga. Federer che aveva accusato già dal secondo match un calo fisico, comprensibile visto il rientro dall’infortunio, si è arreso in 3 set (3-6, 6-2, 7-5 ) a Tsonga, in un match condito da qualche errore dovuto alla stanchezza dello svizzero.

Nonostante tutto Roger riesce ancora ad emozionare quando gioca e a confermarlo è l’ex n°1 al mondo nel ranking WTA Chris Evert che twitta un malinconico messaggio dopo il match: “mi rattristo ancora quando Federer perde. Chi ameremo così tanto come lui quando si sarà ritirato? Spero non avverrà presto“. La Evert non vuole nemmeno pensarci ad un possibile ritiro di Federer e sinceramente, da appassionati di sport, nemmeno noi!