Giovedi 8 Dicembre

Superbike: venerdì nel segno di Tom Sykes, dietro di lui la Ducati di Chaz Davies

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il pilota della Kawasaki si piazza davanti a tutti al termine della prima giornata del week-end di Aragon

Tom Sykes, in sella alla Kawasaki, è stato il migliore in pista nel pomeriggio, dopo che nel turno della mattina era stata la Ducati di Chaz Davies a ottenere il crono più veloce. Con buone condizioni meteorologiche sulla pista di Aragon, Tom Sykes è tornato a occupare la prima posizione nella classifica dei tempi con il crono di 1’50″712.

sykes Chaz Davies ha mantenuto alto il suo ritmo, al Motorland, e ha concluso la sessione in seconda posizione, con tre decimi di distacco dall’inglese leader, e Michael Van Der Mark ha riportato la Honda a stare nelle prime posizioni mettendo a segno il terzo giro più veloce della giornata. Il suo compagno di squadra Nicky Hayden, e anche il pilota del team Milwaukee BMW, Karel Abraham, sono usciti fuori pista all’inizio della sessione, senza alcuna conseguenza fisica, e l’americano ha chiuso in settima piazza. Davide Giugliano, il compagno di squadra di Chaz Davies, invece, ha migliorato notevolmente la sua prestazione e ha concluso con il quarto miglior tempo, davanti ad un incredibile Lorenzo Savadori che con la sua Aprilia è arrivato in quinta posizione.

Lapresse/Zumapress

Lapresse/Zumapress

Anche De Angelis ha avuto un buon feeling con la sua RSV4 RF e ha ottenuto l’undicesimo tempo. Tra gli spagnoli il pilota più veloce è stato Xavi Fore’s, nono, mentre Jordi Torres ha concluso in dodicesima posizione, giusto davanti al suo compagno di squadra nel team Althea Racing, Markus Reiterberger. I primi dieci piloti della sessione passano direttamente alla Tissot-Superpole 2 e lotteranno domani per le prime dodici posizioni in griglia di partenza. Ai dieci si aggiungeranno i due più veloci che passeranno la Superpole 1. (ITALPRESS).