Martedi 6 Dicembre

Superbike: Jonathan Rea davanti a tutti in gara1 ad Assen

LaPresse/EFE

Jonathan Rea vola ad Assen e si aggiudica Gara1 dopo una bellissima lotta con l’olandese Van der Mark

Jonathan Rea si aggiudica gara 1 ad Assen. Il pilota della Kawasaki si è lasciato alle spalle il ducatista Chaz Davies e il pilota della Honda Nicky Hayden, sale per la prima volta sul podio in Superbike. Il campione del mondo in carica è riuscito a superare il suo compagno di squadra Tom Sykes dopo un errore che lo ha portato fuori pista e lo ha costretto a terminare la gara prima del previsto: un problema con l’anteriore lo ha messo ko.

Zumapress

Zumapress

Rea ha dovuto fare i conti con Van der Mark, affamato di vittoria, col quale è nata una bellissima lotta che ha però visto uscire trionfante l’inglese: l’olandese ha spinto troppo ed è scivolato. “Sapevo di avere un buon passo ma nei primi giri ho cercato di restare piuttosto calmo, ma il mio obiettivo era rimanere per tutta la gara nelle posizioni di testa, o primo o secondo. Poi con van der Mark ci siamo scambiati la posizioni più volte, ma poi sono riuscito a passarlo e a tornare davanti, concentrandomi solo sulla lotta per il primo posto“, ha dichiarato Rea al termine di Gara1 come riportato su Motorsport.com.Sono molto contento perché ora il feeling con la mia moto è tornato alto dopo un fine settimana molto difficile ad Aragon. Vincere qui è stato incredibile, sono davvero molto felice. Quando c’è la mia famiglia sono molto più tranquillo, vado più forte. Li amo e voglio comunque ringraziare anche io mio team che mi concede di averli con me. Sono più rilassato e i risultati arrivano“, ha aggiunto Rea.