Domenica 11 Dicembre

Scudetto Juventus, euforia Dybala: “voglio un gol più di Tevez”

Scudetto Juventus celebrato proprio in questi minuti, tra le voci di gioia anche quella di Paulo Dybala: “voglio rimanere nel cuore dei tifosi”

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Scudetto Juventus, la gioia di Dybala – “Sono strafelice di entrare nella storia di questa squadra: e’ qualcosa che non ha prezzo“. Queste le prime parole di Paulo Dybala da campione d’Italia con la Juventus ai microfoni di Premium Sport. “Sono contentissimo di aver raggiunto questo traguardo, di aver vinto lo scudetto che spero sia il primo di tanti” aggiunge l’attaccante argentino che ha contribuito a questo 32° scudetto segnando 20 gol. “Sono contento di aver aiutato la mia squadra, dobbiamo continuare così, non staccare la spina perchè abbiamo un’altra finale da vincere” aggiunge che ricordando l’inizio negativo della stagione, afferma: “Il gol di Cuadrado nel derby ci ha dato questa carica. Abbiamo vinto 24 partite su 25 e vogliamo fare 28 su 29″. Per Dybala, poi, c’e’ un altro obiettivo da raggiungere in questa sua prima stagione in maglia bianconera, eguagliare o battere il record di gol di Carlos Tevez nel suo primo anno a Torino. “Ad inizio stagione avevo un altro obiettivo, fare 10-15 gol, ma da quando mi hanno detto che Carlitos ne aveva fatti 21 mi sto allenando per arrivarci o farne uno in più. Lui ancora oggi e’ un idolo anche se e’ andato via ed io voglio rimanere nei cuori dei tifosi come c’e’ rimasto lui”. (ITALPRESS).