Lunedi 5 Dicembre

Roma, visto Totti? Perotti: “ha pareggiato la partita da solo”

LaPresse/Alfredo Falcone

Il capitano della Roma, entrato in campo a inizio ripresa, ha dato la svolta alla formazione giallorossa. E adesso il futuro torna in bilico

Quarantacinque minuti per ricordare a tutti che la classe non sparisce di certo via con l’età. Protagonista assoluto del pareggio di ieri all’Olimpico contro il Bologna è stato Francesco Totti: il capitano giallorosso, entrato ad inizio ripresa, ha dato la scossa alla Roma fornendo a Salah un bellissimo assist per la rete del pareggio. “Totti? E’ un giocatore diverso, quando entra in campo gli avversari lo sentono. Ha fatto pareggiare la partita da solo. Secondo posto? Dobbiamo giocare le nostre partite, non dipende da noi. Quindi ora pensiamo solo a vincere contro l’Atalanta”, le parole rilasciate da Diego Perotti a Sky Sport. Il talento argentino ha poi commentato così la corsa alla seconda posizione dopo il pari con il Bologna: “E’ mancata fortuna. Abbiamo creato occasioni, arrivando tante volte vicino alla porta ma non siamo stati bravi a metterla dentro. E’ un vero peccato. Nella seconda parte abbiamo giocato molto meglio, meritavamo di vincere”.