Venerdi 2 Dicembre

Roma, Spalletti sprona El Shaarawy: “gli manca ancora qualcosa per diventare un campione”

LaPresse/Alfredo Falcone

L’allenatore della Roma, analizzando la prestazione di El Shaarawy, sottolinea in cosa debba migliora per diventare un campione

Luciano Spalletti, rispondendo ad una domanda di Paolo Condò a Sky Calcio Show, in merito alla condizione di Perotti ed El Shaarawy, chiarisce come il Faraone potrebbe ancora migliorare diventando definitivamente un top player. L’allenatore dei giallorossi ha dichiarato: “la squadra, sia dal possesso palla che dalla qualità che ha espresso, ha messo in risalto le qualità di questi calciatori, perchè gestisce palla e li fa giocare dove loro sono bravi a giocare. Quindi è merito della squadra, anche se sono due grandi calciatori“.

LaPresse/Alfredo falcone

LaPresse/Alfredo falcone

Se devo valutare la prestazione di El Shaarawy, dico che lui deve capire ancora molte cose. Per esempio, anche se ha già fatto gol non può rilassarsi, ma deve andare alla ricerca della palla che possa chiudere la partita. Se riuscirà a fare questo, diventerà un campione, ora è un grande calciatore, ma diventerà un campione“.