Venerdi 2 Dicembre

Roma, Rudiger rivela: “è triste pensare che possa essere l’ultimo derby di Totti”

Il difensore della Roma sente già aria di derby ed esprime le sue considerazioni riguardo questa partita

E’ il mio primo anno a Roma e allenarmi con lui è un grande onore”. In un’intervista a Sky Sport, Antonio Rudiger parla così del ‘suo’ capitano, Francesco Totti, che dovrebbe assistere dalla panchina, domenica, al derby con la Lazio.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Ho visto tante immagini, e grazie alle sue prestazioni è diventato una leggenda – spiega il 23enne difensore tedesco – pensare che possa essere il suo ultimo derby è un po’ triste ma la vita va avanti“. Rudiger potrebbe ritrovarsi da avversario il suo compagno di nazionale Klose, attaccante biancoceleste: “ha segnato tantissimi gol, anche con la nazionale, ma non sarà una sfida tra me e lui, dovrò fare attenzione anche ad altri giocatori, come Candreva e Felipe Anderson“. Una battuta, infine, sul derby, sempre sentitissimo in città nonostante un’Olimpico che si preannuncia semivuoto: “sono soprattutto i romani che mi hanno raccontato tante cose. De Rossi mi ha fatto capire l’importanza di questa partita per i tifosi“. (ITALPRESS).