Venerdi 9 Dicembre

Roma, Pallotta non ci sta: “stanco di certe voci, ma il futuro è dalla nostra parte”

LaPresse/Alfredo Falcone

Dalla presunta cessione di Pjanic al momento della formazione giallorossa: James Pallotta parla del futuro della Roma

Leggo ogni giorno di giocatori che saranno ceduti. Non ho dato alcun ok alla cessione di Pjanic, sono stanco di queste voci”. Il presidente della Roma, James Pallotta, smentisce quelle voci di mercato che vorrebbero in partenza alcuni big giallorossi come il centrocampista bosniaco Miralem Pjanic, accostato nelle ultime ore al Chelsea che, dalla prossima stagione, sara’ guidato da Antonio Conte. “Noi parliamo sempre di mercato – spiega a Roma Radio il numero uno giallorosso – Servono pochi correttivi. Abbiamo tanti giocatori giovani forti e altri che torneranno. Il mio obiettivo e’ fare di Roma il luogo migliore per crescere giovani talenti. Il futuro e’ dalla nostra parte“.

Sono estremamente soddisfatto del tecnico Spalletti e di tutto il suo staff, si e’ visto che il problema era mentale e non fisico – aggiunge Pallotta parlando dell’ottimo momento della Roma, attualmente terza in classifica e reduce dal successo nel derby – Visto come giochiamo negli ultimi mesi, ero tranquillo per il derby. Ho avuto qualche sussulto ma e’ stata una grande vittoria. Il gol di Dzeko contro la Lazio? Sembra facile ma in realta’ non lo era. Sono molto contento per lui“. Infine, circa il nuovo stadio, Pallotta sottolinea che “stiamo ricevendo un sostegno sia politico che dei tifosi. E’ un grande progetto per la citta’ e per l’Italia“. (ITALPRESS).