Giovedi 8 Dicembre

Roma 2024, il candidato sindaco Cinque Stelle Virginia Raggi: “Olimpiadi in città devastata? È ridicolo!”

LaPresse / Roberto Monaldo

Ai microfoni di RTL 102., la candidata sindaco di Roma per i Cinque Stelle, Virginia Raggi, boccia l’ipotesi delle Olimpiadi di Roma 2024

Renzi-candida-Roma-per-le-Olimpiadi-2024Le Olimpiadi oggi in una città devastata come quella di Roma sembrano quasi uno scherzo, se ne parla sempre, sembra ridicolo, noi abbiamo un problema delle buche che ci devasta e che per altro costituisce anche un pericolo per i numerosi ciclisti e motociclisti per la città , e non riusciamo a risolverlo“. Così il candidato sindaco di Roma per il Movimento Cinque Stelle Virginia Raggi a RTL 102.5 è tornata a ribadire il proprio no alle Olimpiadi.

Fabio Cimaglia / LaPresse

Fabio Cimaglia / LaPresse

Torino 2006 ha comportato moltissimi extra costi che sta gestendo la città – continua – noi ancora stiamo pagando e dobbiamo pagare, e indennità per gli espropri effettuati durante le Olimpiadi del 1960, quindi i dati storici ed economici ci dimostrano che i soldi del CIO, quelli che vengono quindi erogati per queste grandissime manifestazioni non bastano mai, e quindi la città si debba indebitare ulteriormente. Io non so se sia il caso oggi di indebitare ulteriormente la città per opere sicuramente importanti come possono essere una nuova città dello sport, per quanto ne abbiamo una che è praticamente incompleta, quando in realtà abbiamo bisogno di concentrare tutti gli sforzi per rendere vivibile e ricostruire una città che tutti i giorni i romani vivono“. (ITALPRESS).